sanasi cucine su misura lecce brindisi

L’impresa Sanasi Cucine opera nel settore della fabbricazione di cucine componibili dal 1949. Con 4 sedi in Italia e nel mondo, Sanasi Cucine è leader nel settore della realizzazione di cucine su misura made in Italy.

a

Contatti

Via Taranto, 100, 72026, San Pancrazio Salentino (BR)

Email: info@sanasicucine.it
Tel: +39 0831.666924

Sanasi Cucine

cucina vanessa evo ante in gres

Soluzioni innovative in cucina: le ante in gres porcellanato

Il gres in porcellanato è entrato a far parte dei materiali più utilizzati per la realizzazione di una cucina. Si tratta di un materiale che assicura ottime prestazioni, ma soprattutto è estremamente resistente.

Forte di queste qualità, il gres porcellanato ha conquistato il suo spazio principalmente per i top e i piani di lavoro. Ma le evoluzioni dello stile di vita moderno e la sua capacità di rendere più pratiche le attività in cucina ne hanno decretato il definitivo successo anche per la realizzazione delle ante. Robuste e allo stesso tempo leggere, le ante in gres porcellanato sono la nuova tendenza imperante. Scopriamo insieme perché

Gres porcellanato: le ante

Il gres porcellanato si ottiene da una miscela di materie prime naturali (come rocce granitiche, argilla, sabbia e pigmenti ceramici). Il procedimento per la realizzazione è molto semplice: le materie vengono macinate a umido, trasformate in granulato e pressate  per poi essere sinterizzate a una temperatura di circa 1300°C. Questo processo lo rende molto resistente. Il suo aspetto estetico poi, perfettamente in linea con i gusti più eclettici, hanno fatto pensare di utilizzarlo anche per realizzare le ante delle nuove cucine moderne.

In molti optano per questo materiale perché oltre ad essere resistente è anche un valido alleato contro lo sporco. Basti pensare che la superficie è caratterizzata da un basso livello di porosità, diventando in questo modo impermeabile ma soprattutto igienica. Un ulteriore elemento a favore delle ante in gres è che vengono realizzate con un materiale completamente ecologico. Il gres infatti può essere agevolmente riciclato. Durante la lavorazione, inoltre, il gres non rilascia alcun tipo di sostanze nocive che potrebbero inquinare l’ambiente. Infine, anche la fase di pulizia risulta essere molto semplice: basterà munirsi di una spugnetta e di un detergente neutro. In questo modo qualsiasi macchia di sporco sparirà nel minor tempo possibile. Per evitare incrostazioni fastidiose, è raccomandiamo di eliminare le macchie velocemente ed evitare che possano seccarsi. Inoltre, diversamente da molti materiali, il gres non varia il proprio colore nel tempo o con lunghe esposizioni al sole. Questo vale anche nel caso di colori delicati come il bianco. Scegliere questo materiale per le ante, è una soluzione innovativa soprattutto perchè assicura una notevole durata nel tempo del prodotto.

Esistono diversi supporti per le ante in gres in porcellanato, da scegliere in base alle proprie esigenze. Noi di Sanasi Cucine, per la composizione N° 2 della nostra Vanessa Evolution, utilizziamo un telaio in alluminio che offre resistenza e leggerezza allo stesso tempo.

Gres procellanato: una soluzione di grande effetto

Preferire le ante in gres porcellanato al posto delle classiche in legno non è solo una scelta pratica e funzionale, ma anche di stile! La tendenza più diffusa in fatto di arredamento e cucine è appunto quella moderna, minimal, dalle linee essenziali e dal carattere deciso.

Il gres si presta eccellentemente a declinare questo trend grazie alla sua capacità di “imitare” l’aspetto estetico di altri materiali molto in voga nella casa moderna come il marmo, il cemento o l’ardesia. Questi nella loro natura non sarebbero certo adatti a comporre i rivestimenti di una cucina perché poco pratici e piuttosto sensibili alle macchie. Fedelmente riprodotti su una lastra in gres invece, possono fare bella mostra di sé nelle cucine più eleganti e raffinate del momento.

Post a Comment