sanasi cucine su misura lecce brindisi

L’impresa Sanasi Cucine opera nel settore della fabbricazione di cucine componibili dal 1949. Con 4 sedi in Italia e nel mondo, Sanasi Cucine è leader nel settore della realizzazione di cucine su misura made in Italy.

a

Contatti

Via Taranto, 100, 72026, San Pancrazio Salentino (BR)

Email: info@sanasicucine.it
Tel: +39 0831.666924

Sanasi Cucine

Cucina in stile eclettico

5 soluzioni perfette per arredare la cucina in stile eclettico

Quando si pensa allo stile eclettico, nella mente si affacciano subito immagini creative e variegate, piene di colori e stili differenti. Può apparire come qualcosa di confusionario, ma solo se non si è sicuri su come sfruttare appieno tutte le potenzialità di questa tendenza. Perciò per ottenere la giusta atmosfera, oggi vogliamo consigliarvi 5 soluzioni perfette per arredare la vostra cucina in stile eclettico.

1. PERSONALIZZA UNA PARETE

Ogni cucina in stile eclettico che si rispetti deve rispecchiare completamente la personalità degli abitanti della casa. Scegliete quindi una parete della cucina e rendetela unica con piastrelle particolari, dipingetela con il vostro colore preferito o arricchitela con una carta da parati originale. Toni audaci o più soft in base ai vostri gusti, attorno a cui potrete iniziare a costruire lo stile che più si addice alla vostra cucina.

2. CONTAMINAZIONE DI STILI

Quando si parla di arredamento in stile eclettico, alla base troviamo senza dubbio una forte contaminazione di stili. Questa mescolanza la si può cercare nella scelta dei mobili, che possono appartenere ad epoche e ispirazioni anche molto differenti tra loro. Non è raro infatti accostare componenti d’arredo moderni ad altri dal sapore più vintage: l’importante è sempre non esagerare per non dare un aspetto caotico all’ambiente.

3. DIMENTICA LE ANTE

I dettagli fanno la differenza in ogni stile, ma soprattutto in quello eclettico. Se quindi possedete stoviglie, complementi d’arredo e contenitori particolari non lasciateli nascosti dietro alle ante della cucina, ma anzi esponeteli con orgoglio! Per un tocco più naturale e rustico, potreste anche pensare di scegliere mensole a vista in legno ed accostarle ad ornamenti a contrasto e più eleganti.

4. RIPETI GLI ELEMENTI

Per far sì che la vostra cucina in stile eclettico risulti nel complesso armoniosa, sarebbe bene tener presente la regola del “less is more”, per cui meno elementi inserirete, migliore sarà il risultato. Troppi elementi in contrasto tra loro produrrebbero solo disordine, mentre invece pochi elementi che si ripetono – una forma geometrica, un colore o un materiale – daranno equilibrio e simmetria all’intera cucina.

5. TIENI D’OCCHIO IL RISULTATO FINALE

Ultimo consiglio ma non per importanza, è quello di avere un progetto in mente ben preciso prima di dare libero sfogo alla vostra creatività. Infatti per arredare una cucina in stile eclettico senza commettere degli errori, è sempre bene considerare quello che sarà il risultato finale nel suo complesso. Fate quindi una lista di tutti gli oggetti ed i mobili da acquistare, i colori che vorreste abbinare e gli stili da inserire, così da avere sotto controllo il vostro progetto ed ottenere alla fine un risultato impeccabile e ben equilibrato.

Post a Comment