sanasi cucine su misura lecce brindisi

L’impresa Sanasi Cucine opera nel settore della fabbricazione di cucine componibili dal 1949. Con 4 sedi in Italia e nel mondo, Sanasi Cucine è leader nel settore della realizzazione di cucine su misura made in Italy.

a

Contatti

Via Taranto, 100, 72026, San Pancrazio Salentino (BR)

Email: info@sanasicucine.it
Tel: +39 0831.666924

Sanasi Cucine

cucina shabby chic

Cucine shabby chic: romanticismo senza tempo

La cucina shabby chic è una meravigliosa combinazione tra stile rustico e un glamour discreto. Questa modalità di arredamento della cucina ha le sue radici nello stile d’arredamento country, ma ciò che rende unico lo stile shabby chic è la praticità. Si differenzia dalle classiche cucine country per la presenza di influenze industriali, moderne e rustiche che possono donare un certo eclettismo in tutta la casa.

Per definizione è un tipo di arredamento che unisce elementi romantici ad un effetto invecchiato (decapè) dove gli oggetti sono inseriti con un determinato criterio nella cucina. Lo scopo è quello di creare un ambiente rustico, in un certo senso vissuto, che riprenda le influenze del passato.

A volte, per le sue caratteristiche, lo stile shabby chic viene indentificato con lo stile provenzale. Al contrario vi sono delle notevoli differenze tra i due arredamenti, sia per quanto riguarda i colori che i materiali protagonisti del mobilio.

I colori che contraddistinguono una cucina shabby chic

Bianchi e toni neutri dominano le tavolozze di colori preferite per decorare una cucina shabby chic. Soprattutto per quanto riguarda i mobili ma l’uso dei colori chiari può essere esteso anche a elettrodomestici, illuminazione e complementi d’arredo per un’atmosfera cool e ultra-chic.

Ma le cucine shabby chic non devono essere per forza tutte bianche. Si possono utilizzare tonalità pastello grigio o verde delicato che donano un tocco classico e un’atmosfera naturalmente più calda e accogliente.

Si sa, non ci sono regole e la creatività fa da padrona, soprattutto quando si parla di arredamento. Ogni cucina può anche essere contaminata da altri stili o colori, l’importante è mantenere l’equilibrio che si vuole ottenere, per realizzare la cucina che desiderate.

Materiali e mobili: un tocco in più per la cucina in stile shabby chic

Gli ingredienti essenziali in una cucina shabby chic includono mobili che richiamano i segni del tempo, con finiture vintage. Ovviamente non si tratta di utilizzare mobili vecchi, a volte anche un mix tra antico e moderno crea l’atmosfera giusta.

Ad esempio, per quanto riguarda la scelta del tavolo si prediligono quelli dalla forma arrotondata, in quanto richiamano il senso di convivialità. Ma anche uno rettangolare o quadrato con spigoli smussati si addice molto bene a quest’ambiente rustico.

In merito alla credenza, potete sbizzarrirvi con le forme che più vi piacciono. Il dettaglio che non deve mancare è la classica vetrinetta. Infatti, mettere in mostra piatti, bicchieri e accessori è un must della cucina in stile shabby chic.

Gli accessori per arredare la cucina sono pensati appositamente per conferire quel romanticismo e quell’eleganza che rendono l’ambiente unico. Per una cucina shabby chic sono adatti oggetti in porcellana, oggetti antichi o in legno, tutto quello che richiama al passato e che abbraccia, in qualche modo, le nostre origini. Abbellire con una pianta o un fiore particolare, che ci ricorda l’infanzia, donerà un’atmosfera romantica e una visione colorata.

Anche i materiali sono caratteristici della cucina shabby chic, dove regna legno, piastrelle e cotto.
Il legno è il materiale principe poiché richiama un senso di antichità e lo stile rustico, in perfetto abbinamento con pietre naturali, piastrelle e tessuti come: cotone, lino o canapa. Tutto rigorosamente su toni chiari e neutri.

Uno stile elegante e sobrio che fa della cucina un ambiente caldo e accogliente. Proprio come quello della nostra Borgo Salento dove non si vede l’ora di immergersi per sentirsi coccolati.

Post a Comment