sanasi cucine su misura lecce brindisi

L’impresa Sanasi Cucine opera nel settore della fabbricazione di cucine componibili dal 1949. Con 4 sedi in Italia e nel mondo, Sanasi Cucine è leader nel settore della realizzazione di cucine su misura made in Italy.

a

Contatti

Via Taranto, 100, 72026, San Pancrazio Salentino (BR)

Email: info@sanasicucine.it
Tel: +39 0831.666924

Sanasi Cucine

cucina classica consigli

Il fascino della cucina classica: perchè sceglierla

La cucina classica è un ambiente particolare e su cui bisogna riflettere molto. Scegliere uno stile classico per questo spazio significa combinare le nuove tecnologie con il fascino delle cucine di una volta. Per creare un ambiente bello e fruibile, bisogna stare molto attenti alla scelta dei colori e dei materiali.

Materiali di una cucina classica

Per iniziare quando si parla di arredo classico della vostra cucina dovete capire quale tipo di stile preferite. Gli stili classici della cucina infatti sono molti: dallo shabby chic, più romantico e tendente al moderno o il rustico, la cui cifra stilistica rimanda a quello delle cucine delle nostre nonne.
Tenendo conto dello stile che avete scelto poi potete scegliere il materiale per il vostro arredo. In linea generale si può dire che il miglior materiale per esaltare lo stile classico della vostra cucina è sicuramente il legno: esso può però essere di diversi tipi. I più utilizzati sono il rovere e il legno massello: dei must in questo campo.
Per quel che riguarda l’arredo e il completamento della vostra cucina poi dovete pensare al materiale con cui realizzare il piano d’appoggio della stessa. I più gettonati e scelti sono il granito e il marmo: con il loro fascino naturale, sanno esaltare e illuminare il più classico degli stili.

Colori e dettagli di una cucina classica

I colori di uno stile classico per l’ambiente della cucina sono prevalentemente scuri: partendo da un materiale durevole e di qualità come il legno infatti, la preferenza viene generamente orientata verso le sue tonalità più intense e tendenti al nero. Alcuni scelgono anche il color nocciola, più chiaro e apprezzato. Coloro che invece desiderano osare di più sceglieranno i toni del crema e del bianco. Questi ultimi vengono scelti principalmente se si desidera arredare la propria cucina in uno stile shabby chic oppure in caso di spazi piccoli: la luminosità delle tonalità più chiare renderà visivamente l’ambiente molto più spazioso.
Per quel che riguarda le decorazioni dell’arredamento classico si scelgono tendenzialmente piccoli intarsi e mensole che richiamino la tradizione. Le maniglie poi, spesso preziose e particolari, sono un accessorio che completerà con discrezione anche la cucina più semplice. Un esempio di complemento d’arredo per lo stile della cucina classica è sicuramente la piattaia: essa si sposerà perfettamente con ogni colorazione e tipologia di arredamento della vostra cucina classica.

Elettrodomestici: quali inserire?

Per quel che riguarda gli elettrodomestici, bisogna dire innanzitutto che la cucina classica è intesa tale solo nell’ambito dello stile d’arredo. Quanto a tecnologia e efficienza è assolutamente pari a quelle più moderne.

In fase di progettazione, bisogna tenere in considerazione delle vostre preferenze e inserire gli elettrodomestici che più si ritengono opportuni per la vita quotidiana. In generale, gli indispensabili rimangono assolutamente lavastoviglie, frigorifero, forno e microonde. Si può semplicemente optare per una linea classica ma dalle funzionalità in linea con le ultime novità della tecnologia.
La progettazione di una cucina classica artigianale e su misura offre inoltre possibilità di incrementare la funzionalità attraverso ante e cassetti dall’apertura a vasistas o push & pull.

Desideri vedere le nostre proposte di cucine classiche. Visita la sezione dedicata sul nostro sito web.

Post a Comment